Post-feste: come tornare in forma?

Il periodo natalizio è quello che più in assoluto ci mette a dura prova: 11 mesi e mezzo di rigore vanificati in pochi giorni di abbuffate e sedentarietà. E ora? È il momento di fare i conti con la bilancia. Considerando che i grandi propositi hanno spesso vita breve, per ritornare nella forma pre-panettoni è sufficiente seguire tre semplici regole tra attività fisica, dieta bilanciata e buone abitudini generali.

  1. Bere almeno due litri di acqua al giorno ed evitare i dolci
    Per smaltire più velocemente le scorie accumulate, tra spumanti e dolci, due litri d’acqua al giorno ci aiutano a drenare il sale eccessivamente assunto nei giorni di festa. Altro consiglio: eliminare dolci, bevande zuccherate e addolcire meno possibile il tè e il caffè.
  2. Spostarsi a piedi
    Fallo per te e per l’ambiente: quando puoi spostati a piedi o in bicicletta. Il movimento aiuta a rilassarsi e attiva i muscoli e le articolazioni, favorendo lo smaltimento delle calorie accumulate in eccesso nel periodo di Natale. 
  3. Praticare attività sportiva
    Ovvio no? I trainer del CUS Bergamo hanno preparato due differenti schede d’allenamento per “buttar giù i panettoni”, che potrete replicare 3/4 volte a settimana almeno, anche alternandole tra loro. L’importante è iniziare con dei blocchi di riscaldamento e terminare con blocchi stretching!

CIRCUITO POWER

  1. 40” jumping jack
  2. 40” skip
  3. 40” squat completi veloci
  4. 40” mountain climber
  5. 40” crunch a bicicletta
  6. 40” ginocchia al petto alternate (in piedi)
  7. 40” piegamenti
  8. 40” crunch
  9. 40” calci alternati (in piedi)
  10. 40” plank

Tra un esercizio e l’altro 20” di riposo.

Ripetere il circuito una o più volte, a seconda di quanto si è allenati.

CIRCUITO PILATES

  1. 20 affondi alternati indietro
  2. 30” plank braccia tese
  3. 20 braccio-gamba opposti alternati (in quadrupedia)
  4. 20 fire hydrants – aperture gluteo destro (in quadrupedia)
  5. 20 fire hydrants – aperture gluteo sinistro (in quadrupedia)
  6. 20 tocco spalla opposta (in plank braccia tese)
  7. 20 sollevamenti gambe unite (sul fianco destro)
  8. 20 sollevamenti gambe unite (sul fianco sinistro)
  9. 20 ponti
  10. 20 talloni alternati (a terra)

Ripetere il circuito due o più volte, a seconda di quanto si è allenati.­­­