Chiediamo a Marina: vitamina D e osteoporosi

 

Marina è la nostra istruttrice dei corsi di gruppo, con esperienza più che ventennale nel mondo del fitness.

Oggi le abbiamo chiesto della vitamina D, delle sue proprietà e della sua importanza.

Ovviamente, non essendo la nostra istruttrice una dottoressa, si precisa che i seguenti sono dati e consigli basati sull’esperienza personale e lavorativa, e articoli relativi a studi scientifici letti da riviste specializzate, ma non possono in alcun modo sostituire il consulto di una figura specializzata!

In questi ultimi anni è aumentata l’integrazione di vitamina D in adulti anche sani, con lo scopo di migliorare la densità ossea e prevenire l’osteoporosi. 

Come riportato dalla rivista “Fitness e Sport”, uno studio pubblicato sulla prestigiosa rivista “The Lancet” condotto in Nuova Zelanda afferma che la vitamina D assieme al calcio è fondamentale nella prevenzione e nel trattamento dell’osteoporosi. Però, tutto ciò ha significato nei soggetti a rischio, specie donne, e nei soggetti in cui ve ne sia un deficit! Invece, è dimostrato che l’aggiunta di vitamina D non interviene sui processi metabolici ossei negli adulti sani, in cui la densità del minerale risulta indifferente al trattamento. 

In generale, sono consigliate una dieta ricca di calcio e attività fisica!